Gran Paradiso via normale dal Rifugio Vittorio Emanuele II

Gran Paradiso via normale dal Rifugio Vittorio Emanuele II

Difficoltà: F+
Quota partenza (metri): 2735
Quota arrivo (metri): 4061
Dislivello complessivo (metri): 1326
Punto di partenza: Rifugio Vittorio Emanuele II
Tempo di salita: 3h30 +/-30′
Tempo di discesa: 2h  +/-30′

Descrizione

Dal rifugio Vittorio Emanuele II si sale in direzione NNE la grande distesa di blocchi per tracce di sentiero e ometti. Da qui le possibilità di salita al Gran Paradiso sono due.

Itinerario classico (vedi traccia gps): si percorre il vallone delimitato sulla sinistra dalla morena fino all’attacco del ghiacciaio del Gran Paradiso dove ci si inserisce con una svolta a destra. Si risale il ghiacciaio per un pendio iniziale moderatamente ripido e ghiacciato in stagione avanzata, si prosegue poi evitando i crepacci fino alla Schiena d’Asino dove l’itinerario si congiunge con la via normale proveniente dallo Chabaud.

Nuovo itinerario: si lascia il vallone risalendo la morena a sinistra portandosi sul costone roccioso e risalendolo fino al ghiacciaio del Leveciau unendosi alla via normale proveniente dal rifugio Chabaud che in breve porta alla Schiena d’Asino.

Da qui si sale in traverso in direzione della cima fino alla crepaccia terminale che se molto aperta viene attrezzata con una scala. Un ultimo passaggio esposto subito prima della Madonnina porta alla cima (possibilità di assicurarsi, attenzione alle code!).

Errore: un marcatore con ID 11 non esiste!

Invalid Displayed Gallery

Elio
info@bshopzone.com
No Comments

Post a Comment
X
X