Machaby | Pilastro Lomasti

Machaby | Pilastro Lomasti

Punto di partenza: Machaby, Arnad (AO)
Tempo di avvicinamento: 45′
Quota partenza (metri): 1000
Dislivello (metri):
 370
Periodo consigliato: tutto l’anno con esclusione dei mesi più caldi e più freddi

Accesso generale

Da Torino: prendere l’uscita dell’autostrada A5 a Pont-Saint-Martin e seguire le indicazioni per Aosta. Superato il Forte di Bard proseguire lungo la SS 26 fino al paese di Arnad e da qui seguire le indicazioni per Machaby e l’omonimo monastero. Parcheggiare alla fine della strada asfaltata e proseguire a piedi lungo la mulattiera. Superare la trattoria Lo Dzerby continuare sulla mulattiera e superare le ultime case del villaggio Arbeatze fino ad un tornante verso sinistra in corrispondenza del quale si abbandona la mulattiera e si imbocca il sentiero per il Pilastro Lomasti. Per chi arriva da Aosta prendere l’uscita dell’autostrada A5 a Verres e proseguire in direzione Torino fino al paese di Arnad. Da qui seguire le indicazioni sopra descritte.

Descrizione

Ernesto Lomasti, giovane alpinista friulano, viene chiamato nel gennaio 1979 a presentarsi alla Scuola Militare di Addestramento Alpino (SMALP) di Aosta e assegnato agli esploratori. Inizia così a frequentare e ad allenarsi sulle palestre di granito intorno ad Arnad scoprendo ben presto i 200 metri di roccia compatta di questo pilastro. Il 13 maggio 1979, assicurato da Enrico Ricchi, apre la prima via con gli scarponi rigidi ai piedi e con pochissime protezioni, nasce così la Via del 94° e quello che oggi si chiama il Pilastro Lomasti.

 

Errore: un marcatore con ID 12 non esiste!

Invalid Displayed Gallery

 

Elio
info@bshopzone.com
No Comments

Post a Comment
X
X